DIAMANTI  (novembre 2016, edizioni Eventualmente)

 

Il libro Diamanti consacra una mia poetica ormai raffinata, più completa e precisa con le sue ben quaranta e oltre poesie. Sono particolarmente fiera di Diamanti. Un libro che narra anche qui di percorsi e di esistenza, e qui lo fa parlando con i suoi componimenti in modo specifico del rapporto con gli altri esseri umani e la solitudine moderna, la depressione meglio definibile come sconforto e il contatto e dialogo autentico tra le persone; in definitiva in questo parla soprattutto di atteggiamento interiore a fronte del mondo della sorte, partendo con toni apparentemente pacati e riflessivi che sappiano così con la poesia essere ascoltati e resi preziosi e umani, comuni. Poi sfocia verso come una sorta di entusiasmo e leggerezza d'animo, consacrata per esempio in poesie come Lode alla mortazza, o a Contemplazione che è una lode ispirata e sentita al fallo. Ma molte le poesie, che passando da tristezza a lacrime a tutto uno spettro ampio di emozioni affronta essenzialmente l'umanità che diversamente dai diamanti può ulteriormente plasmarsi e mutare in meglio e, come diamanti, custodisce la sua immensa preziosità anche dall'irrerversibilità di altrettante esperienze del nostro limite mortale qui sulla Terra. Un limite che ci permette di superarci e di capire la Vita.

OLTRE (edizioni Eventualmente, giugno 2017)

 

Essenziale viaggio poetico definito “Oltre”, intendendo un cammino che supera le barriere umane soprattutto interiori e proprie come rabbia, bisogni o incertezze; Una silloge di piacevole lettura, sentita e assaporata. Non è casuale il passaggio in questa fase tra 2016 e 2017 dalla riabilitazione arte terapeutica propriamente detta, cioè da un approccio semi astratto approfondito da primavera 2015, al figurativo artisticamente parlando ovviamente. Oltre contiene qualcuno dei disegni della fase. Queste poesie intendono anche essere un dono come sempre generoso per condividervi i miei sentimenti e pensieri e sentircene tutti uniti e vicini, nell’esistenza che per tale è sempre un susseguirsi di sfide. Può essere letto più volte questo testo perché è davvero prezioso sia alla nostra empatia sia al sentirci non più soli, e anzi presi per mano l’un l’altro. Dei veri e propri nutrimenti profondi per l’animo e che appunto può persino risvegliare livelli di sé, come sa fare la poesia, donandoci spunti umili senza consigliarci né interferire con la nostra iniziativa. Un atto gentile e delicato questo mio di donare anche queste poesie molto belle, un libro che è uno scrigno di notevole umanità in cui l’argomento cardine oltre a quelli cari, è il poter superare sé stessi e qui me ne avvio con fiducia.  

https://www.milanopost.info/2017/10/03/oltre-le-poesie-di-roberta-gelsomino-nel-solco-di-alda-merini/

© 2016 by Roberta Gelsomino. Proudly created with Wix.com.

  • facebook-square
  • Twitter Square
  • Black YouTube Icon